• Consulenza Ambientale

    Consulenza Ambientale

    La nostra attività di consulenza, nel pieno rispetto della normativa vigente,
    ha come obiettivo il migliormento della gestione dei rifiuti prodotti dalle aziende.

L’attività di consulenza, effettuata da nostro personale specializzato, ha ad oggetto la gestione dei rifiuti prodotti da un’azienda nel pieno rispetto della normativa vigente in materia ambientale, con riferimento alla parte IV del Testo Unico in materia Ambientale – Decreto Legislativo 152/2006 e successive modificazioni ed integrazioni.

Per una migliore disciplina dell’attività di consulenza sono individuate tre macro-aree di intervento:

 

Gestione interna dei rifiuti

Per gestione interna dei rifiuti s’intende la verifica dei rifiuti prodotti, in particolare:

  • L’analisi;
  • La caratterizzazione;
  • La classificazione in funzione del processo produttivo aziendale;
  • L’individuazione del codice CER, dello stato fisico e delle eventuali classi di pericolosità;
  • La verifica delle procedure di confezionamento, etichettatura e peso;
  • La gestione del deposito temporaneo con particolare riferimento ai tempi di giacenza dei rifiuti;
  • La gestione ai fini ambientali, fiscali e documentali;
  • Conformità delle procedure in essere al D.Lgs 231/2001.

L'attività di consulenza prevede:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Consulenza SISTRI

La consulenza SISTRI è finalizzata ad affiancare il personale con la qualifica di delegato SISTRI e/o di titolare della firma del dispositivo USB in dotazione all’azienda iscritta al SIStema di controllo della Tracciabilità dei RIfiuti – SISTRI – sia nelle registrazioni SISTRI relative ad operazioni inerenti la gestione dei rifiuti, come la compilazione del registro cronologico e delle schede SISTRI – Area Movimentazione, che nelle specifiche attività previste dalla Gestione Aziende del SISTRI. Sono compresi tutti gli aggiornamenti normativi previsti sia dal Decreto 78/2016, che da successive modificazioni ed integrazioni.

 

Ritiro e smaltimento dei rifiuti

Con il termine “ritiro e smaltimento rifiuti” si intende tutta l’area relativa alla movimentazione dei rifiuti prodotti da un’azienda; in particolare è prevista l’analisi dell’intera filiera di gestione dei rifiuti movimentati.

A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, saranno esaminate:

  • Le informazioni riportate sui Formulari di Identificazione del Rifiuto – F.I.R. – anche se emessi materialmente dal trasportatore;
  • Le modalità di compilazione dei F.I.R;
  • Le autorizzazioni delle aziende terze che, a qualunque titolo, gestiscono i rifiuti;
  • Le modalità di carico dei rifiuti – con particolare riferimento ai rifiuti pericolosi ed a quelli soggetti alla disciplina A.D.R.;
  • La capacità di carico dei singoli veicoli;
  • Le modalità di conferimento dei rifiuti;
  • I tempi di ritorno dei Formulari accettati dagli impianti;
  • Le annotazioni sui F.I.R.;
  • Le annotazioni sul registro di carico e scarico.

ECOSISTEMA STUDIO di ENRICO CARLINO
Via Tescione, 77- 81100 Caserta
Partita IVA 03588560619 | Codice Fiscale CRLNRC62S18F839Q
REA: CE258134 /2010 - SISTRI: Web_CE 2516966 - Albo Gestori Ambientali - Categoria 8, autorizzazione NA 12973 /2013

ecosistemastudio@gmail.com


Credits